sabato 4 marzo 2006

Per fortuna che faccio da me!

Oggi è carnevale. Stasera, benchè da solo, volevo festeggiare un pochetto con qualche golosità ma non aveva senso che facessi krapfen o chiacchiere solo per me. Così oggi pomeriggio sono andato alla ricerca delle chiacchiere ripiene che sono diventate il mio chiodo fisso per questo carnevale. Già ci avevo tentato ieri senza successo (ne avevo trovate solo due che mi sono mangiato ieri sera) così oggi ho fatto il giro delle panetterie-pasticcerie della zona. Vado nella prima... 4 tortelli alla crema, 5 chiacchiere ripiene di quelle tristi quadrate alla marmellata ai frutti di bosco: euro 4,20 ! Poi passo nella seconda pensando di averle finalmente trovate sia "arrotolate", sia ai vari gusti (cioccolato, marmellate di vari sapori...) ma mi rispondono "no quelle sono frittelle di mele". Eeeeh?! Frittelle di mele?! Ma che schifo! Le frittelle di mele vanno mangiate calde al momento! Vabbè, così anche qui 5 chiacchiere ripiene alla marmellata di albicocche: 2,42 euro! Il krapfen manco l'ho preso visto che aveva un certellino con scritto "Krapfen buonissimo 2 euro". A parte che devo dirlo io se è buonissimo ma 2 euro per un krapfen in panetteria!!! Ma siamo pazzi?! E poi la chicca finale: preso sacchettino, pagato e... "casualmente" la commessa dimentica lo scontrino fiscale (ovviamente me lo sono fatto dare). Ora, va bene che siamo a Milano, va bene che in Italia i dolci sono un bene di lusso ma 12.000 lire per 4 tortelli alla crema e 10 quadratini di pasta fritta alla marmellata mi sembra davvero un'esagerazione!! In più vuoi pure far fesso il fisco. Sigh. Io non so come fa la gente con questi prezzi a riempire il carrello al supermercato di roba già pronta, ad andare in pasticceria e ad arrivare a fine mese. Non parliamo poi dei prezzi dei locali dove una bibita è minimo minimo 2,50 euro quando al supermercato costa al max un euro. Poi capisco che non hanno i soldi per comprare un PC, una videocamera, un DVD, un libro o cos'altro! Bisogna tornare a fare le cose a casa propria.

2 commenti:

  1. tu perchè sei a Milano, qui in Toscana perchè sono tutti impazziti, ma non si compra più niente...
    Se ti dico l'affitto di due camerine ed una cucina-soggiorno...Altro Che Milano city!!!Da incubo!

    RispondiElimina
  2. io nel tragitto casa/ufficio passo davanti a due pasticcerie.. spesso vengo tentata.. ma per non farmi pelare troppi soldi di solito arrivo a casa e mi faccio una torta con quello che offre la mia cucina. e me la mangio bella calda.. risparmio.. e vuoi mettere la goduria?

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P