venerdì 16 dicembre 2005

Pensieri sparsi

1) Guardando i Blog di Chiara e Valeria, mi sono accorto che spendo davvero pochissimo in abbigliamento e altri "vizi" personali. Che io sia davvero tirchio come dice mia mamma? Ma il PC appena preso che alla fine costerà più di 1000 euro secondo voi mi fa qualificare ancora come tirchione? ^_^ Vabbè, io vi aspetto sulla casa... tutti i soldi che metto via sono per lei. Chissà quando. Prima devo trovare lavoro in un posto come si deve. :-( Intanto sogno, con qualche lacrima, le casette col giardino in mezzo al bosco che hanno i miei colleghi americani.
2) Ma possibile che certa gente non capisca quando è ora di andarsene? (indovinate a chi mi riferisco). Gli ultimi scandali che hanno coinvolto importanti banchieri non hanno fatto altro che svelare la "mafietta" che c'è nel nostro paese. C'è anche in tutto il resto del mondo ma la differenza è che qui quando uno viene scoperto, fa finta di niente e sorride alle telecamere. Negli altri paesi almeno cadono le teste.
3) Ultimamente mi stanno sempre più dando fastidio le persone "impegnate" sul lavoro. Mi riferisco a quelli che lavorano dalle 9 alle 22, che sono sempre in viaggio, incontrano gente importante (senatori, banchieri, ecc.), hanno uno stipendio che parte dai 10.000 euro in su e ragionano come persone che vivono in un mondo tutto loro. Li capisco perchè quel mondo lì, quello pieno di viaggi, incontri con persone importanti circondate dalla scorta, cocktail e cene non è quello della maggior parte della gente. Non vorrei mai diventare come loro (fra l'altro la maggior parte morirà d'infarto senza mai essersi gustato davvero la vita) ma almeno gradirei che da parte loro ci fosse un comportamento coerente. Tu che guadagni decine di migliaia di euro vieni a mangiare gli avanzi dei rinfreschi per i clienti, vuoi comprarti il PC aziendale usato a poco prezzo e tirchieggi sul mio stipendio e sugli straordinari che facciamo? Ma non ti vergogni? Il vero pezzente sei tu, non io. Chissà se i tuoi amici altolocati sanno quanto merda sei. Ma forse non gli interessa perchè la maggior parte di loro sono esattamente com te.
Tengo a precisare che non è che ho un rifiuto del "fare soldi" come ha Gippì ma semplicemente gradirei maggiore equilibrio e coerenza in certe persone.
4) Devo comprare un cellulare a mio papà. Non gli interessano mp3, fotocamere e simili ma solo autonomia della batteria. Cosa cavolo gli prendo? (3 è escluso perchè vuole metterci la sua sim TIM)

2 commenti:

  1. Bè guarda io sono un'altra che spende pochissimo in "extra" esco al massimo il sabato sera per una pizza e un cine con MisterN affitto qualche dvd ... mi vesto con jeans e tshirt qualsiasi mi rendo conto che basta uscire uan sera a Milano e frequentare alcuni locali per farsi fuori cifre da capogiro!! Ma non sono cose che fanno per me proprio no :)
    ( se devo spendere spendo per le cose che mi piacciono davvero tecnologia su tutte)

    Approposito io mi trovo benissimo con i Sony Ericsson che secondo me hanno anche un'ottimo rapporto qualità prezzo!

    RispondiElimina
  2. Lo so, lo so che sei brava!
    ;-)
    Domani guardo per il cellulare. Vediamo un pò se c'è qualcosa a un prezzo decente.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P