martedì 15 novembre 2005

Odissea vicina alla conclusione?

Forse l'odissea del mio nuovo PC è vicina alla conclusione. Poichè ci lavoro su da stamattina, praticamente non lo posso più vedere!
:-D
Comunque sembra andare. Incrociate le dita. Se così è, domani riassumo tutti i guai arrivati.

2 commenti:

  1. Non per farti invidia eh? Ma il mio pargolo (ok molto meno bello del tuo ma per l'ufficio era quanto serviva) ci ha messo 1 minuto a funzionare alla perfezione :)

    PS In bocca al lupo per il tuo gioiellino!

    RispondiElimina
  2. Lo so, lo so, immagino
    ;-)
    Anche i miei in ufficio (DELL) li tiro fuori dalla scatola e li accendo. Ma per la casa non li vorrei manco morto! Sono assolutamente terribili: sono limitatissimi, non si possono espandere, hanno un BIOS con due opzioni in croce e paragonati a un clone sono molto più lenti. Un appassionato di computer non li prenderebbe mai! Purtroppo più si va sul raffinato e più c'è la possibilità che qualcosa non vada per il verso giusto. I PC d'ufficio sono dei carrozzoni senza brio ne stile ma vanno sempre anche se li prendi a calci (che è poi quello che fanno gli utenti eh eh eh).

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P