martedì 23 agosto 2005

Sesso, sesso, sesso...

Stamattina ho girellato per il web e sono passato dal Blog dell'INCONTRISTA (http://incontrista.splinder.com). Ho letto un pò gli arretrati ma ogni volta che passo di lì mi viene una tristezza... Non intendo giudicare le persone che ci scrivono sopra: ognuno è libero di fare quello che vuole nella vita. Non ho neppure vincoli di tipo religioso dal momento che la penso come Marx che affermava: "La religione è l'oppio dei popoli". Tuttavia, ripeto, tutte quello che c'è scritto in quel Blog mi fa tristezza. Tristezza per come le persone mentano per incontrarsi (tanto il momento della verità prima o poi arriva), tristezza a vedere persone che null'altro cercano oltre alla soddisfazione delle esigenze più animali dell'uomo. OK, fare sesso è bello, sicuramente contribuisce a cementare una coppia ma qui non stiamo parlando di coppia, stiamo parlando di due che si vedono per la prima volta e ci danno subito dentro! Ma come fai a darti a uno che fino a due minuti prima non sapevi neanche com'era fatto se non (forse) per una foto? Uno che magari la sera prima l'ha fatto con un'altra persona? Mah, per me questi sono misteri. Forse sbaglio a stupirmi. Forse quello che sbaglia di più sono io, io che comunico male i miei pensieri, io che credo che il sesso sia importante ma che ci siano tante altre cose importanti allo stesso modo (se non di più). Sono solo io che non penso solo al sesso? Boh. A pensarci bene sarebbe una cosa naturale fare più sesso possibile. E' insito nella nostra natura che ci spinge a prolificare il più possibile per evitare l'estinzione. A pensarci ancora meglio però mi viene anche da dire che l'uomo da centinaia di anni ha cercato di valorizzarsi e distinguersi dall'animale. Ha cercate di ragionare, di elevarsi più in alto. L'istinto sessuale deve rimanere, per carità, il sesso è una delle gioie della vita, ma al giorno d'oggi non dovrebbe essere più l'istinto che ci regola la vita. Eppure ho sempre più l'impressione che sia così per la maggior parte della gente (diciamo il 90% ?). Già perchè poi ci sono i santarelli. Quelli che in ufficio appendono la foto della moglie, quella dei figli, magari un calendario o un'immaginetta religiosa e poi nel PC tengono ogni genere di filmati e foto porno (fidatevi, ne ho avuto giusto oggi un esempio perfetto qui in ufficio...). Ma scusa, non ti basta tua moglie?! BOH!!!! Non credo di essere una persona standard. Non sto dicendo di essere una persona migliore o peggiore, solo DIVERSA. E lo dico perchè è evidente che non ho gli stessi pensieri della maggioranza e, purtroppo, la stessa facilità di "cuccaggio" che hanno altri ragazzi e che alle volte mi farebbe proprio comodo visto che gay non sono. Il fatto è che se vedo una ragazza, non mi scatta dopo 20 secondi il pensiero "come me la farei volentieri" e di conseguenza agisco in modo diverso. Il pensiero al massimo arriva dopo, quando l'ho conosciuta, quando l'ho apprezzata *non solo esteticamente* e quando, diciamocelo, me ne sono almeno un pizzico infatuato. Forse è una questione di ormoni come ho letto una volta su Focus. Io bado e sento certe cose a cui altri non badano e viceversa. Per me la vita è piena di cose belle da sperimentare ma il fine ultimo non è il sesso. Il sesso lo vedo più come un completamente, non come una cosa a cui pensare appena possibile. Ebbene sì, alle volte mi sento davvero un alieno... :-(

12 commenti:

  1. Il sesso è qualcosa di magnifico, sicuramente una delle cose più belle della vita , almeno per me che però non riuscirei MAI ( e non mi è mai capitato finora) ad andare a letto con qualcuno per cui non sentissi qualcosa , magari non amore ( quello non è cosa facile da trovare ) ma qualcosa di molto simile... senza quello non m'interessa sinceramente

    RispondiElimina
  2. PS Aggiungo che nella coppia per me è fondamentale non complemento , la sintonia dev'esserci anche sotto questo punto di vista , non potrei stare mai con qualcuno se mi trovassi male a letto con lui

    RispondiElimina
  3. OK, ha senso perchè più una cosa fra due persone è intima e più uno deve trovarsi a proprio agio con l'altro. PERO' io non riuscirei nemmeno a stare con una con cui ho perfetta sintonia a letto e che poi è totalmente inaffidabile/scombinata nella vita di tutti i giorni. Mi passerebbe pure la voglia di andarci a letto. Il problema è che difficilmente uno trova una persona perfetta a letto e nella vita di tutti i giorni quindi bisogna fare delle rinunce. Tu scarteresti una persona perfetta in tutto eccetto a letto?
    Io personalmente no: primo perchè più passa il tempo e più la situazione dovrebbe migliorare (nel senso che migliora l'affinità) e poi perchè almeno per me la vita non si concentra solo nel sesso. Intendo dire, il volere bene a una persona e lo starci insieme è condizionato principalmente da quanto va bene a letto? Io trovo la cosa assurda. Noi viviamo per fare una marea di cose mica solo per andare a letto col partner. Poi il mio problema è che se la persona non mi va nella vita di tutti i giorni FIGURARSI a letto.
    Certo che io faccio questi discorsi e poi sento cose tipo "ogni lasciata è persa" (io rispondo "beh, allora vuol dire che a te basta che respiri" ^_^ )

    RispondiElimina
  4. Davvero avevano tentato l'esperimento Dunkin Donuts????
    Ma noooooooo, non me lo dire!!!
    Mi hai spezzato il cuore... forse gli italiani non sono pronti per una cosa cosi'...... siamo troppo legati alle nostre tradizioni e delle ciambelle e un caffe' al volo non sembrano fare per noi.
    Peccato, io lo trovo magnifico....
    grazie delle tue visite!!!

    RispondiElimina
  5. Mah mi è capitato un uomo perfetto in tutto (per me) ma con cui non c'era nessuna sintonia a letto... purtroppo anche dopo 4 anni le cose non sono migliorate affatto e siamo finito con l'essere come fratello e sorella...ecco un uomo perfetto senza sesso per me potrebbe essere al limite un ottimo amico :)

    RispondiElimina
  6. X Cuore Volante: Ebbene sì. Sono stato in lutto anche io per un pò, non ci volevo credere. Comunque non credo fosse un problema di vendite: semplicemente il tizio che gestiva il franchising (a cui avevo addirittura scritto una e-mail!) deve essersi stufato. Così me l'hanno passata poi la verità non so se sia questa.

    X Barbara: AH, interessante!! Non credo che per me sarebbe la stessa cosa dato che mi verrebbe più facile perdonare sul sesso che sulle cose di tutti i giorni. Proprio per questo mi sento spesso molto alieno :-(( e soprattutto molte ragazze in passato mi hanno preso come amico (argh) e non immaginano neanche lontanamente che forse avrei voluto essere qualcosa di più...
    Mi chiedo sempre se io abbia una colpa o semplicemente sia il fatto che non metto ai primi posti il sesso in quanto a importanza.

    RispondiElimina
  7. Approposito di Dunkin' Donuts in Italia...
    Il tipo che gestiva i punti vendita di Roma non si è stufato: è semplicemente fallito...
    Come si faccia a far fallire un punto vendita Dunkin' Donuts a Roma, con il fottio di turisti americani che girano rimane semplicemente un mistero...

    Ciao e complimenti per il blog!!! Se vuoi buttare il naso su quello che ho con la mia congrega di amici pazzi l'indirizzo è www.delikatessen.splinder.com

    RispondiElimina
  8. Fallito? Peccato.
    :-(
    Effettivamente qui in Italia nessuno fa colazione con i donuts e nemmeno li prenderebbe tutti i giorni visto che sono fritti. Quindi già c'è quel problema lì che solo parzialmente è mitigato dai turisti. Ma secondo me il problema era anche quello del franchising visto che ci sono delle cifre di fatturato che devi garantire e devi passare un tot dei tuoi guadagni alla casa madre.
    Peccato davvero. Anche la persona mi era parsa molto seria (c'era il suo indirizzo e-mail a cui i clienti potevano rivolgersi per lamentele e suggerimenti e io gli avevo scritto per fargli i compliemnti. E mi aveva pure risposto molto gentilmente e velocemente...).

    Ho visto il Blog... ma siete davvero fuori di testa! ^_^ Poi mi leggo il romanzo che ho appena scaricato. ;-)

    RispondiElimina
  9. Forse non ci siamo capiti ovviamente non ha il primo posto ma all'interno di una relazione per ha sicuramente il suo peso. C'è anche modo e modo di "trovarsi", non potrei mai stare con qualcuno in cui proprio non c'è affinità, con uno con cui non è grande ma nemmeno male ci si può sempre lavorare :)

    RispondiElimina
  10. Ah beh, detto così cambia tutto... ^_^
    Almeno lasci una possibilità
    :-)

    RispondiElimina
  11. credo di essere un tantino responsabile per il fatto che sei finito dall'incontrista :)

    Cmq, posso star qua a dirti di tutto e di più ma credo che sostanzialmente io sia in linea con Barbara sull'argomento.
    Non posso far sesso con una persona verso la quale non provo un sentimento (che non sia necessariamente amore) ma non potrei nemmeno stare con una persona con la quale sto benissimo ma non sotto le lenzuola.


    Ah! Il blog dell'incontrista va interpretato. Lui cerca l'anima gemella e ha deciso di cercarla anche via web. Francamente non ci vedo nulla di così trascendentale. Preferisco di gran lunga una ragazza che parla per mesi con una persona di tutto e di più e poi la incontra facendoci sesso (ma non è necessario) piuttosto che una che incotra un tizio una sera in un locale, ci spiaccica 4 parole in croce, si scambiano i numeri, escono e finiscono a letto!
    stessa cosa vale per l'uomo ovviamente.
    poi uno fa ciò che crede, non sto a giudicare nessuno ma sono libera di non condividere :)

    Ciao biscottino

    RispondiElimina
  12. Eh sì, sei MOLTO responsabile!
    :-D

    Io non mi scandalizzo ma nemmeno mi stupisco perchè cerca la ragazza con l'aiuto del web. Quello che mi intristisce è che leggendo le cose come le racconta lui sembrano solo avventure per poi dire "sono a quota 57"...
    E naturalmente mi intristisce anche la parte letto. Ma se una ti ci vuole portare e a te non piace, perchè ci vai lo stesso? Allora è proprio vero quello che ho scritto sopra: o è perchè si cerca di fare una collezione o è perchè basta che respirino.
    :-/

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P