venerdì 1 luglio 2005

Premio...

Il premio "M I T I C A" e il premio "simpatia" oggi vanno a:

LAURA

che è riuscita a farmi tornare il buon umore.
Vi segnalo il suo divertentissimo BLOG:
"Un negozio o un ospedale psichiatrico?"
http://sonounacommessanonunasan.splinder.com
che metto subito fra i miei preferiti da visitare giornalmente!

**AGGIORNAMENTO**
Sono un pò di giorni che non scrivo chicche. Oggi ve ne lascio due fresche fresche (o calde, calde a seconda dei punti di vista :-P ). La prima in attesa del bus e la seconda sul tram (il bus non arrivava quindi ho preso metro+tram).

Mentre ero in attesa del bus, arriva una tizia. E' la classica ragazza fashion... bionda platinata, elegantissima in bianco con immancabili scarpe a punta (O.M.G. !). Completano il quadretto tintarella cioccolato probabilmente da lampada, occhiali da sole marroni/trasparenti di gran marca e cellulare ultimissimo modello con mega-fotocamera incorporata. Cosa chiedere di meglio per l'italiano medio in stagione di rimescolamento di ormoni? (O.M.G. ma purtroppo è così...). Non avendo nulla da fare allungo l'orecchio e sento prima la conversazione con l'amica e poi quella al telefonino. La ragazza è brava, riesce a collezionare almeno 4 o 5 "cazzi", 2 o 3 "vaffanculi" contornati da altre delizie. Alla fine, perplesso, mi dirigo verso il metrò.
TRISTISSIMO FASHION.

Dopo le fermate di metrò, salgo sul tram. Dietro di me sale una bionda col suo amico o il suo ragazzo. Subito cominciano a parlare russo fitto fitto. Ovviamente non ho capito nulla. Le uniche parole che sono riuscito a capire, pronunciate fra l'altro in perfetto italiano, sono state:

cazzarola
aglio, olio e peperoncino
solo per chiedere

E' proprio vero che la cucina italiana è al di sopra di tutto.
INTERNAZIONALE IN TUTTI I SENSI.

1 commento:

  1. I Russi sono qui - e una specie di invasione - ma perchè Milano? Non so essatamente, ma ho visto un pò di publicità sul dietro di un bus qui settimana scorsa - 200 voli ogni settimana verso San Pietroburgo - 200 cento! Cavollo - mi sembrava un numero di voli un pò eccessivo, forse.

    Ma qanti Russi ci sono qui che fanno i pendolari? Tanti, o così sembra. Ma Milano? Come mai?

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P